La Mia Visita La Mia Collezione Cerca Aiuto
Lingua: Vai
Versione Testuale
Biblioteca Biblioteca
La letteratura egiziana

Collezione di 13 Articoli

La letteratura islamica degli inizi.

Articolo

Invia a un Amico Invia a un Amico Aggiungi alla Mia Collezione Aggiungi alla Mia Collezione
Abdel Rahman Bin Abdel Hakam
  Clicca per Zoomare

 

Abdel Rahman Bin Abdel Hakam fu il primo storico a documentare la storia egiziana usando un sistema unico e facendo una selezione delle narrazioni tratte dalla storia islamica generale.

La sua famiglia aveva una tradizione consolidata nel campo degli studi e delle scienze. Raccolse in un’unica storia che presentava un ordine narrativo tutte le tradizioni orali e quelle relative ai profeti.

Citò il padre, le personalità che vissero al tempo del padre, la gente morta da poco o i Muhadth, coloro cioè che trasmettevano le tradizioni sui profeti e che erano vissuti nel II secolo dopo l’Egira (VIII secolo d.C.) o i suoi contemporanei. Si basò sulle fonti scritte, come per esempio le lettere tra Omar Ibn Al-Khattab e Amr Ibn Al-As che riguardavano la tassa sulla terra, chiamata Kharaj.

Le opere di Bin Abdel Hakam adottavano gli stessi modelli narrativi che aveva utilizzato nel suo libro "Le conquiste dell’Egitto e le sue novità". Sono giunti a noi quattro manoscritti, di cui uno si trova al British Museum, due nella Biblioteca Nazionale di Parigi e uno nella Biblioteca dell’Università di Leyden.

Attributi Attributi

Cultura:

Islamico

Sesso:

Maschio
Tipo Tipo

Tipo:

Storico
Cartina Cartina

Nato: 

Al-Fustat

Morto: 

Il Cairo
Cronologia Cronologia

Nato: 

803 DC

Morto: 

871 DC
Temi Temi

Temi:

Arte e artigianato
Umanità
Storia
Siti e Musei Siti e Musei
Collegamenti Collegamenti
Riguardo a Egitto Eterno Screensaver di Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
© Copyright 2005. Tutti i diritti riservati.