La Mia Visita La Mia Collezione Cerca Aiuto
Lingua: Vai
Versione Testuale
Contenuti
Il Tempio di Luxor
Precedente Successivo
Biblioteca Biblioteca
Invia a un Amico Invia a un Amico Aggiungi alla Mia Collezione Aggiungi alla Mia Collezione
I piloni del tempio

Il termine "pilone" deriva dal greco e indica l'ingresso monumentale o la porta eretta sul lato frontale di un tempio egizio e consiste di due torri che delimitano un'entrata.

In egiziano, il pilone fu chiamato "bekhenet" e potrebbe rappresentare l'orizzonte sul quale sorge il disco solare.

Il primo pilone del Nuovo Regno fu costruito a Karnak durante il regno del re Tuthmose I.

Il più grande pilone ancora esistente è il primo pilone incompiuto situato a Karnak, costruito durante il regno del re Taharqa, dal 680 al 664 a.C., appartenente alla XXV Dinastia.

Originariamente era alto circa 40 metri o 131 piedi, largo 113 metri o 371 piedi e spesso 15 metri o 49 piedi.

La facciata del pilone conteneva quattro nicchie per i bastoni di quattro bandiere. I primi piloni erano provvisti di scale all'interno di una torre e portavano al terrazzo in modo da permettere alle persone di posizionare le bandiere.

I successivi piloni tolemaici, come per esempio quelli nel tempio di Edfu, vennero costruiti separati dalle torri, ognuna con una scala e più di un piano.

Progetti di piloni sono disegnati sul retro del tempio di Luxor, sulla torre est e sul muro sud-occidentale della grande corte del re Ramesse II.

Altri progetti di piloni sono incisi sui muri delle tombe di Meri-Ra a Tell el-Amarna, di Neferhotep a Tebe, nella corte del tempio di Khonsu a Karnak e sul pilone del tempio di Horus a Edfu.

Attributi Attributi

Cultura:

Faraonico
Temi Temi

Temi:

Artigianato
Arte e artigianato
Società e cultura
Siti e Musei Siti e Musei
Collegamenti Collegamenti
La facciata del Pilone al Tempio di Luxor
La facciata del Pilone al Tempio di Luxor

Frammento di stele con sette colonne di geroglifici
Frammento di stele con sette colonne di geroglifici

Riguardo a Egitto Eterno Screensaver di Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
© Copyright 2005. Tutti i diritti riservati.