La Mia Visita La Mia Collezione Cerca Aiuto
Lingua: Vai
Versione Testuale
Contenuti
Irrigazione e sistemi idraulici in Egitto
Precedente Successivo
Biblioteca Biblioteca
Invia a un Amico Invia a un Amico Aggiungi alla Mia Collezione Aggiungi alla Mia Collezione
Metodi d'irrigazione nell'antico Egitto

Gli antichi egizi scavavano canali per portare l'acqua in posti lontani dalle rive del Nilo e usavano lo shaduf, o pertica controbilanciata, per tirare su l'acqua dal Nilo o da un canale per terre collocate ad un livello più alto.

Una pertica controbilanciata è un lungo palo che ruota appoggiato su un alto palo ed è usato per raccogliere e tirare su un recipiente che contiene acqua da un fiume o da un canale. Tutto ciò è raffigurato nella tomba di Ipy a Deir el-Medina.

Allo stesso tempo, l'acqua veniva trasportata in brocche portate con un giogo, come rappresentato in alcune scene di vita quotidiana.

Gli antichi Egizi scavarono un lungo canale chiamato Bahr Yousuf per convogliare l'acqua per l'irrigazione dal Nilo alla depressione del Fayoum.

Attributi Attributi

Cultura:

Faraonico
Temi Temi

Temi:

Agricoltura
Irrigazione
Siti e Musei Siti e Musei
Collegamenti Collegamenti
Fayoum
Fayoum

Riguardo a Egitto Eterno Screensaver di Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
© Copyright 2005. Tutti i diritti riservati.