Salta la Navigazione

Lingua:

English
Français
عربى
Español

Italiano

Links:

Homepage La Mia Visita(Versione Completa) La Mia Collezione(Versione Completa) Cerca Glossario Aiuto Versione Completa

I partners di Egitto Eterno:

SCA CultNat IBM Corporation Riguardo a Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
Siti e Musei
Invia a un Amico Aggiungi alla Mia Collezione
Il Museo di Kom Ushim (Karanis)
Riguardo a Il Museo di Kom Ushim (Karanis)

Kom Ushim, nei pressi dell’antica Karanis, vanta un piccolo museo. Molti artefatti ritrovati nella regione del Fayoum sono esposti in questo museo. Nelle vetrine sono collocati gli oggetti in terracotta e il vasellame di vetro nonchè le teste di donna utilizzate molto probabilmente come modelli per le acconciature.

Nel museo sono in mostra anche due dei famosissimi "ritratti del Fayoum" (gli altri si possono ammirare al Museo del Cairo). Verso la fine del periodo greco-romano, questi ritratti di persone furono dipinti sul legno o sul lino e servivano per coprire la faccia della mummia. Le faccia sono sempre serie e hanno gli occhi neri molto grandi e fissi. Le persone sono spesso ritratti nel fiore degli anni.

I ritratti, che influenzarono fortemente l’arte copta in Egitto, permettono di legare l’arte degli antichi egizi e la ritrattistica posteriore durante il Medioevo

Immagini disponibili

Cartina

(11 KB)

Torna su