La Mia Visita La Mia Collezione Cerca Aiuto
Lingua: Vai
Versione Testuale
Contenuti

Antiquità sommerse

Successivo
Biblioteca Biblioteca
Scavi del nuovo sito della Biblioteca di Alessandria

Visita

Tesori della cultura greco-romana

Visita

Invia a un Amico Invia a un Amico Aggiungi alla Mia Collezione Aggiungi alla Mia Collezione
Antiquità sommerse
Visita

Un'autentica civilità è rimasta sommersa nelle acque del Mar Mediterraneo per circa due anni migliaia. Parte di questi tesori sono finalmente venuti alla luce dandoci la possibilità di godere di una delle celebrità della città di Alessandria, dalle monete di diverse epoche, alle anfore, ai gioielli e alle statue.

Not supported

Articolo

Not supported

Not supported

Influenza della religione egiziana sulla fede greca.

Articolo

Influenza della religione egiziana sulla fede greca.

Il fatto che l'Egitto fosse aperto al colonialismo e alle invasioni alla fine dell'epoca tolemaica, fu un vantaggio per le altre popolazioni. Troviamo templi di divinità egizie a Pireo, a Rodi, a Delo e in altre località. Non c'è alcun dubbio che la grandezza dei primi esponenti della dinastia tolemaica abbia contribuito alla diffusione delle credenze egizie in Grecia.

Monete nell'Egitto greco-romano.

Articolo

Monete nell'Egitto greco-romano.

Alcuni documenti su papiro ritrovati in Egitto attestano l'esistenza di monete coniate nelle città egiziane alla fine del V secolo a.C. Queste monete portavano delle iscrizioni in aramaico, la lingua usata nel sistema amministrativo del paese. Con la nascita della città di Alessandria, furono battute monete di diverso valore usando vari tipi di materiale.

Not supported

Articolo

Not supported

Not supported

Le divinità principali di Alessandria

Articolo

Le divinità principali di Alessandria

Gli egiziani erano tra i popoli più religiosi al mondo. La loro devozione e l'esaltazione degli dei veniva espressa con varie manifestazioni nei villaggi, nelle città e nelle capitali dei paesi. La religione ad Alessandria era una religione vissuta e una religione per il popolo, con festività e celebrazioni religiose. Le divinità ad Alessandria, comunque, avevano un altro obiettivo molto importante: elevare il re fino a renderlo un dio o il figlio di dio, al di là del cerchio umano.

La vita reale ad Alessandria

Articolo

La vita reale ad Alessandria

Alessandro Magno morì nell'anno 323 a.C. e l'impero, che si era conquistato vittoriosamente, fu diviso tra i suoi generali. L'Egitto andò a Tolomeo, che qui stabilì una famiglia reale che continuò a regnare fino al 30 a.C. Tolomeo I seguì le prime fasi della costruzione della nuova città, che fu chiamata Alessandria dal nome di Alessandro Magno. La città era destinata alla gloria e alla fama eterna e raggiunse grande splendore con il regno di Tolomeo e dei suoi successori.

Attributi Attributi

Cultura:

Greco-Romano
Temi Temi

Temi:

Arte e artigianato
Scultura
Gioielleria
Terracotta
Siti e Musei Siti e Musei
Riguardo a Egitto Eterno Screensaver di Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
© Copyright 2005. Tutti i diritti riservati.