Salta la Navigazione

Lingua:

English
Français
عربى
Español

Italiano

Links:

Homepage La Mia Visita(Versione Completa) La Mia Collezione(Versione Completa) Cerca Glossario Aiuto Versione Completa

I partners di Egitto Eterno:

SCA CultNat IBM Corporation Riguardo a Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
Tecnica: Bassorilievo
Altri modi per esplorare:

Pagina:

1

| 2 | 3
La traduzione non è disponibile

Fregio

La traduzione non è disponibile

Sarcofago/Cartonnage

La traduzione non è disponibile

Rilievo

La traduzione non è disponibile

Testa

La traduzione non è disponibile

Stele o lapide funerario

Architrave di Amenhotep II.

Cornice

L’architrave, o trave orizzontale o pietra posta su una porta, è dominata da una figura di Horus di Behdet. Due linee di geroglifici riportano i nomi e i titoli di Amenhotep II.

Architrave di Senefru-Nefer.

Cornice

Questo architrave, o pietra o trave, fu preso dalla porta di Senefru-Nefer. Lui è seduto su una sedia con la faccia rivolta verso alcuni geroglifici che riportano una formula per le offerte, il nome del re Djedkare e il nome e i titoli di Osiride.

Architrave di Shepenwepet in adorazione di Amon-Ra.

Cornice

Quest’architrave è diviso in due scene principali. La prima raffigura Shepenwepet mentre adora Amon-Ra, mentre l’altra mostra Shepenwepet abbracciato dalla dea Mut.

Bastone per la misurazione dei cubiti appartenente a Sennedjem.

Attrezzo Da Costruzione

Il ben conservato bastone utilizzato per misurare è di 52.5 centimetri ed era uno degli utensili da costruzione. È considerato un oggetto votivo e fu lasciato nella tomba di Sennedjem con il corredo funebre.

Bollitore di rame

Marmitta

Un bollitore con una base rotonda e non decorata e un coperchio a forma di campana, coronata da una croce. C'è una fascia decorativa con incisioni molto profonde di iscrizioni copte sulla parte inferiore del corpo.

Cappella di Montuhotep e stipiti di Merenptah.

Elemento Architettonico

Nella cappella di Montuhotep, il re Mohtuhotep, vestito come il dio Amon, è raffigurato mentre punisce i prigionieri. Gli stipiti, tuttavia, portano i nomi e i titoli del re Merenptah appartenente alla XIX Dinastia.

Cassa canopica appartenente a Hatshepsut.

Cofano Per Canopi

Questa cassa canopica, usata per conservare i vasi che contenevano gli organi interni imbalsamati, appartenne alla regina Hatshepsut. Vi Ë scritto sopra il suo cartiglio "Maat-Ka-Ra".

Colonna di Tuthmose IV.

Colonna/Pilastro

La colonna fu eretta originariamente da Tuthmose IV, ma Ramesse II vi aggiunse la sua immagine e i suoi titoli. Più tardi, fu tagliata in tre parti e riutilizzata nelle fondamenta di un tempio romano.

Due ushebti di Tuya.

Usciabti

Queste ushebti, o statuette, rappresentano Tuya sottoforma di mummia. Sono iscritte con la versione della sesta formula del Libro dei Morti.

Falsa porta di Ishi

Falsa-Porta

La falsa porta di Ishti è ornata da scene che lo rappresentano seduto su una sedia a blocco ad una tavola per le offerte, ricoperta di pagnotte di pane. Una falsa porta permette all'anima e allo spirito guardiano del morto di ricevere le offerte e di ascoltare le preghiere.

Frammento della stele di Tolomeo VI a cavallo.

Stele o lapide funerario

La stele, una pietra verticale con una superficie scolpita, raffigura il re Tolomeo VI a cavallo mentre impugna una lancia. Dietro di lui, la dea Iside tiene il segno della vita Ankh.

La lista di Saqqara dei re.

Lastra Di Soffitto

La lista di Saqqara dei re fornisce un elenco dei sovrani dell’Egitto in ordine cronologico oltre che i cartigli che riportano i loro titoli e la loro epoca storica.

La traduzione non è disponibile

Architettura

La traduzione non è disponibile

Modello di altare a forma di facciata di un tempio

Pilone

Questo modello di altare o santuario prende la forma della facciata di un tempio. Le due ali del pilone, o ingresso, sono decorate con scene che ritraggono la famiglia reale di Akhenaton.

Naos contentente una statua di Osiride.

Naos

La stele a forma di naos, o sacrario, contiene al suo interno una figura del dio Osiride. Sulla parte superiore del naos, uno scarabeo posato su un disco solare rosso con due babbuini accanto sorge sul segno geroglifico Akht, che indica l’orizzonte.

Pagina:

1

| 2 | 3
Altri modi per esplorare:
Collegamenti (Versione Completa)
Cartina (Versione Completa)
Cronologia (Versione Completa)
Multimedia
Biblioteca
Temi
Tipo
Siti e Musei
Cerca
Torna su