Salta la Navigazione

Lingua:

English
Français
عربى
Español

Italiano

Links:

Homepage La Mia Visita(Versione Completa) La Mia Collezione(Versione Completa) Cerca Glossario Aiuto Versione Completa

I partners di Egitto Eterno:

SCA CultNat IBM Corporation Riguardo a Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
Teocrazia
Altri modi per esplorare:

Pagina:

1

| 2
La traduzione non è disponibile

Vaso Canopo

La traduzione non è disponibile

Sarcofago/Cartonnage

La traduzione non è disponibile

Strumento Musicale

La traduzione non è disponibile

Strumento Musicale

La traduzione non è disponibile

Strumento Musicale

La traduzione non è disponibile

Strumento Musicale

Akhénaton

Re

Akhenaton o Amenhotep IV, era il figlio e l'erede di Amenhotep III. Sposò la famosa Nefertiti ed ebbe sei figli. Durante il quarto anno del suo regno, spostò la capitale dell'Egitto a Akhet-Aton, l'attuale Tell el-Amarna.

Architrave di Shepenwepet in adorazione di Amon-Ra.

Cornice

Quest’architrave è diviso in due scene principali. La prima raffigura Shepenwepet mentre adora Amon-Ra, mentre l’altra mostra Shepenwepet abbracciato dalla dea Mut.

Busto di Montuemhat

Busto

Questa testa appartiene a Montuemhat, il quarto profeta di Amon, sindaco di Tebe e governatore dell'Alto Egitto.

Kagemni

Alto Ufficiale

Kagemni, noto come Memi, fu un alto dignitario che ricoprì la posizione di visir all'inizio del regno del re Teti, il primo re della sesta dinastia.

La stele del sogno di Tuthmose IV

Sito Archeologico

Tuthmose IV appartenente alla XVIII Dinastia ordinò che una stele di granito, nota come "La stele del sogno", fosse eretta tra le zampe della Sfinge.

Mastaba di Akhet-hotep

Tomba

La mastaba è una tomba doppia che appartenne a due dignitari vissuti durante la V dinastia: Akhet-hotep e suo figlio Ptah-hotep. I titoli principali di Akhet-hotep furono visir e giudice nonchè "supervisore dei profeti delle piramidi di Nyussera, Djedkara Isesi, e Menkaura".

Mastaba di Iru-ke-Ptah

Tomba

Iru-ke-Ptah fu il capo del mattatoio reale durante la V dinastia. La parte superiore della sua mastaba è composta da un pezzo allungato, scolpito in una roccia nativa. È molto nota per la quantità di statue scolpite nella roccia, il che era una pratica molto rara. Ci sono otto statue sul muro sinistro e quattro sul destro.

Mastaba di Niankh-khnum e Khnum-hotep

Tomba

Una mastaba che appartenne a due dignitari vissuti durante la V dinastia dato che i loro titoli sono "i profeti di Ra nel tempio del sole del re Nyussera". Il loro vero lavoro, però, era quello di capi degli addetti alla manicure della grande casa (ossia il palazzo reale). Molto probabilmente i due erano fratelli, forse gemelli, visto che sono raffigurati sui muri della tomba con gli stessi lineamenti.

Mastaba di Ptah-hotep

Tomba

La mastaba è una tomba doppia che appartenne a due dignitari vissuti durante la V dinastia: Ptah-hotep e suo fratello Akhet-hotep. Ptah-hotep ricoprì il ruolo di visir e di giudice.

Mereruka

Sacerdote

Mereruka fu un vizir, un giudice e un prete durante il regno del re Teti, primo re della sesta dinastia.

No se encuentra disponible la traducción.

Sito Archeologico

No se encuentra disponible la traducción.

Naos

No se encuentra disponible la traducción.

Campanello

No se encuentra disponible la traducción.

Strumento Musicale

Pagina:

1

| 2
Altri modi per esplorare:
Collegamenti (Versione Completa)
Cartina (Versione Completa)
Cronologia (Versione Completa)
Multimedia
Biblioteca
Temi
Tipo
Siti e Musei
Cerca
Torna su