La Mia Visita La Mia Collezione Cerca Aiuto
Lingua: Vai
Versione Testuale
Biblioteca Biblioteca
Barche, porti e costruzione di navi

Collezione di 9 Articoli

Not supported

Articolo

Invia a un Amico Invia a un Amico Aggiungi alla Mia Collezione Aggiungi alla Mia Collezione
Tappeto dall'Asia Minore
  Clicca per Zoomare

 

Tappeti di questo tipo sono considerati i prodotti islamici orientali più famosi in Europa dal XVIII secolo in poi. I tappeti rappresentano uno stile artistico rustico, molto diffuso a livello locale dalle tribù che abitavano nelle aree montuose dell’Anatolia. Queste aree erano solitamente isolate ed erano al di fuori del controllo ufficiale del governo.

Il numero di tappeti di questo tipo è aumentato a partire dal XVII secolo. Essi possono essere storicamente riconosciuti grazie alle loro caratteristiche artistiche come per esempio il motivo e il colore. Città come Ladik, Kula e Ghiordes sono considerate i centri più importanti per la produzione di tappeti in Anatolia. Gli archeologi attribuiscono la provenienza di questo tappeto molto particolare alla città di Kurdiz.

Il motivo del tappeto è un mihrab (la nicchia che indica la direzione della preghiera). Il mihrab ha un arco triplo sorretto da due parti al centro. Le due colonne del mihrab sono state sviluppate per formare due bande, dalle quali pendono dei fiori. Sulla parte superiore dell'arco, ci sono varie bande strette orizzontali di motivi geometrici stilizzati e floreali. Al di sopra di queste bande orizzontali c'è un rettangolo che contiene dei motivi di fiori stilizzati e motivi geometrici.

La base del mihrab è posta su un rettangolo che assomiglia esattamente a quello che è situato al di sopra dell'arco. I bordi del tappeto sono decisamente stretti e sono separati dall'area della nicchia della preghiera da dieci cornici strette. Tutte le cornici sono ornate con foglie e palme stilizzate.

Questo stile, tipico di Kurdiz, e noto per i suoi colori tenui e il tessuto tirato. Il tappeto rappresenta uno stereotipo nel disegno e nella decorazione ovviamente caratterizzato da una ripetizione degli elementi ornamentali. Questi elementi riflettono le tinte tribali che caratterizzano i tappeti di questo tipo.

Dimensioni:  Larghezza 130 cm  Lunghezza 230 cm

Attributi Attributi

Cultura:

Islamico

Tecnica:

Tecnica Di Lavorazione Dei Tessuti

Stile:

Ottomano

Materiali:

Seta
Tipo Tipo

Tipo:

Stuoia

Cartina Cartina

Luogo: 

Museo della Biblioteca Alessandrina

Creato: 

Turchia
Cronologia Cronologia

Creato: 

18° Secolo d.C.
Temi Temi

Temi:

Arte e artigianato
Artigianato
Tessili
Siti e Musei Siti e Musei
Museo della Biblioteca Alessandrina
Collegamenti Collegamenti
Riguardo a Egitto Eterno Screensaver di Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
© Copyright 2005. Tutti i diritti riservati.