La Mia Visita La Mia Collezione Cerca Aiuto
Lingua: Vai
Versione Testuale
Biblioteca Biblioteca
Invia a un Amico Invia a un Amico Aggiungi alla Mia Collezione Aggiungi alla Mia Collezione
Ritratto dipinto di una donna
  Clicca per Zoomare

 

Questo ritratto di donna si avvicina molto allo stile della tradizione iconografica bizantina, anche se la mancanza di dettagli caratteristici potrebbe farla risalire ad un periodo imprecisato che va dalla seconda metà del II secolo d.C. all'inizio del IV secolo d.C.

É caratterizzata da tocchi di pennello molto delicati con colori di forti contrasti, dato che la tecnica a tempera usata non è in grado di dare gli effetti di tridimensionalità ottenuti con l'encausto.

La tempera è un tipo di pittura nel quale il pigmento è mescolato con materiale glutinoso solubile in acqua come per esempio il giallo d'uovo. Ne consegue che la donna sembra piatta: gli occhi sono cupi ed inespressivi e la sua personalità traspare con difficoltà dalle lunghe ciglia inferiori e dalle spesse sopracciglia nere.

Le proporzioni dei tratti sono mediocri e il naso è troppo lungo per la forma ovale del suo viso; inoltre, la leggera torsione del collo è caricata dalle sottili rughe della pelle.

Dimensioni:  Altezza 35 cm  Larghezza 19.5 cm

Attributi Attributi

Cultura:

Greco-Romano

Tecnica:

Dipinta

Stile:

Romano

Materiali:

Legno
Tipo Tipo

Tipo:

Ritratto
Cartina Cartina

Luogo: 

Il Museo Egizio

Creato: 

Governatorato di Faiyum

Da scavi archeologici: 

Governatorato di Faiyum
Cronologia Cronologia

Creato: 

3° Secolo d.C. - 4° Secolo d.C.

Da scavi archeologici: 

19° Secolo d.C.
Temi Temi

Temi:

Arte e artigianato
Dipinti e Rilievo
Siti e Musei Siti e Musei
Il Museo Egizio
Collegamenti Collegamenti
Riguardo a Egitto Eterno Screensaver di Egitto Eterno Condizioni d'uso Contattaci
© Copyright 2005. Tutti i diritti riservati.